15430: Yamazaki Mazak VTC-800/30SR work center - Capital Goods from Leasing - Intrum Italy S.p.A.

CONDIZIONI SPECIFICHE DI VENDITA E RITIRO BENI

ASTA N. 15430

GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP srl, (di seguito solo “Casa d’asta”) mandataria senza rappresentanza di Intrum Italy S.p.a. alla gestione della procedura di vendita dei beni mobili dell’asta 15430.


AVVISA

che la vendita dei beni come riportati nel Catalogo Lotti terminerà in data Tue 19/07/2022 at 15:00 ed avverrà tramite i propri portali www.gobid.it e/o www.gorealbid.it con le modalità e alle condizioni di seguito riportati.


Articolo 1. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE, CAUZIONE E VISIONE DEI BENI
 

Il pagamento potrà essere effettuato mediante bonifico bancario sul conto corrente MONTE DEI PASCHI DI SIENA – Agenzia di Fabriano – ABI: 01030 – CAB: 21100 – CIN: K – IBAN: IT 43 K 01030 21100 000000414486 – BIC/SWIFT: PASCITM1K07 intestato a GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP srl.

Il versamento della cauzione è condizione imprescindibile per essere abilitati ad effettuare le offerte e deve essere accreditato entro e non oltre il termine dell’asta. Nel caso in cui il bene non sia aggiudicato da alcun partecipante, la cauzione verrà restituita entro 20 giorni lavorativi dal termine ultimo dell’asta senza interessi. In caso di aggiudicazione di uno o più lotti, la restituzione della cauzione avrà luogo solo dopo che l’acquirente avrà provveduto al ritiro dei beni acquistati in asta, previa autorizzazione da parte della proprietà. Qualora l’utente aggiudicatario ritardasse il ritiro, la cauzione potrà essere trattenuta a copertura degli eventuali oneri di occupazione di spazi e di assistenza al ritiro dei beni, nonché di eventuali servizi forniti dalla Casa d’Asta.


Detta richiesta dovrà indicare:


  1. Il codice dell’asta di interesse;
  2. il soggetto che effettuerà il sopralluogo (con allegato il relativo documento di riconoscimento);
  3. la dichiarazione di effettuare l’ispezione a proprio rischio e pericolo, contestualmente rilasciando manleva nei confronti della proprietaria e della Casa d’asta, senza apertura e smontaggio di apparecchiature e/o macchinari e/o impianti;
  4. l’indicazione del proprio indirizzo di posta elettronica al quale la Casa d’asta farà pervenire autorizzazione scritta per l’ispezione, che avverrà sotto la vigilanza del personale della Casa d’asta e/o di soggetto delegato dalla proprietaria (custode).
 
In caso di partecipazione, qualora l’utente non potesse prendere parte alla visione, costui accetta di ricevere il bene in virtù della clausola “visto e piaciuto nello stato di fatto in cui si trovano”, così come previsto al punto 6.1 delle presenti condizioni.



Articolo 2. CONDIZIONI DI VENDITA

 
Offerte vincenti ritenute congrue sul lotto completo avranno priorità rispetto alle offerte pervenute sui singoli lotti e/o combinazioni. Nel caso in cui nessuna offerta sia pervenuta sul lotto completo si procederà all'aggiudicazione dei singoli lotti e/o combinazioni.
Nel caso in cui la somma delle offerte vincenti pervenute su lotti singoli e/o combinazioni dovesse superare l'offerta ritenuta congrua pervenuta sul lotto completo, sarà a discrezione della Proprietà decidere di procedere o meno all'aggiudicazione dei lotti singoli e/o combinazioni.
 
In ogni caso, qualsiasi sia la modalità prescelta per lo svolgimento dell’asta e per l’aggiudicazione, gli utenti sono tenuti ad accettare i termini e le condizioni di utilizzo della piattaforma www.gobid.ite/o www.gorealbid.it, nonché i termini e le condizioni specifiche dell’asta.


Articolo 3. MODALITÀ E TERMINI DI PAGAMENTO

 A seguito della conferma dell’aggiudicazione, la Casa d’asta comunicherà all’aggiudicatario le istruzioni specifiche per eseguire il pagamento. Tutti gli oneri fiscali e legali relativi alla cessione dei beni sono a completo carico dell’aggiudicatario e sono da saldare entro i termini indicati dalla Casa d’asta.

Articolo 4. INADEMPIMENTO DELL’AGGIUDICATARIO


Articolo 5. RITIRO E CONSEGNA DEI BENI

 

La documentazione richiesta dovrà tassativamente essere inoltrata prima dell’avvio delle operazioni, pena l’impossibilità di procedere con il ritiro dei beni.
 


Articolo 6. DISPOSIZIONI CONCLUSIVE

La Casa d’asta costituisce una piattaforma di commercio che offre ai propri utenti la possibilità di presentare le offerte per le aste qui pubblicate. La Casa d’asta non ha il possesso dei beni messi in vendita o venduti attraverso la piattaforma, vende all'acquirente i beni per conto della proprietà in forza di mandato senza rappresentanza conferito da Intrum Italy s.p.a e ne incassa conseguentemente il prezzo relativo (comprensivo delle spese per il servizio di vendita) da parte dell’acquirente.


       ***********************************
In base alla tipologia di Beni, per ogni Asta, alle presenti “CONDIZIONI SPECIFICHE DI VENDITA E RITIRO DEI BENI”  dovranno essere aggiunti i seguenti specifici articoli secondo questo schema:

 
TIPO BENE RIFERIMENTO ARTICOLO
BENI MOBILI REGISTRATI ART.  7
BENI STRUMENTALI CONFORMI ART.  8
BENI STRUMENTALI NON CONFORMI ART.  9


Articolo 7. CONDIZIONI PARTICOLARI RELATIVE AI BENI MOBILI REGISTRATI

  1. L’acquirente prende atto che i benisono rispondenti alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro e circolazione stradale dei veicoli e che essi sono accompagnati dai relativi documenti di attestazione della conformità e, inoltre, che i veicoli sono dotati di targhette e marcature identificative (V_I_Ns: Vehicle Identification Numbers) cui fanno riferimento i documenti di attestazione della conformità e manuale d’uso.
  2. L’acquirente prende atto che non viene offertaalcuna garanzia, né esplicita né implicita, di qualsiasi tipo, da parte di chicchessia relativamente a qualsiasi accessorio, apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, parte, particolare, etc. che in tutto od in parte costituiscono i veicoli in oggetto né i veicoli nel loro insieme, anche qualora risultassero (momentaneamente o definitivamente) non in grado di essere utilizzati e/o riparati e/o rimessi a norma a causa di qualsiasi vizio o difetto, anche abnorme od imprevedibile.
  3. Con l’accettazione del presente documento, l’acquirente dichiara a tutti gli effetti di Legge (fra cui anche, ma non solo, gli Articoli 70 e 71 del D.Lgs 81/2008 e s.m.) di essere stato chiaramente informato che tutti i veicoli in oggetto e ogni accessorio, apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, parte, particolare, che in tutto od in parte li compongono, non sono riutilizzabili né come insieme né a sé stanti, né insieme a qualsiasi altro apparecchio, componente, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, parte, particolare, etc., di qualsiasi origine senza che soggetti competenti ed esperti a ciò abilitati li abbiano valutati e dichiarati adeguati e conformi a tutte le norme cogenti applicabili e sicuri per persone, animali, cose, per l’ambiente e l’uso al quale li si vuole destinare, oltreché a tutte le indicazioni presenti su documenti di attestazione della conformità e manuali d’uso.
  4. Con l’accettazione del presente documento, l’acquirente dichiara a tutti gli effetti di Legge che irrevocabilmente manleva la proprietà e la Casa d’asta da ogni conseguenza, diretta od indiretta, derivante da qualsiasi (previsto od imprevisto) impiego e/o (facoltative o necessarie) modifica e/o revisione e/o manutenzione e/o riparazione dei veicoli in oggetto e di qualsiasi apparecchio, componente, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, parte, particolare, etc. che li compongono, e, inoltre, dichiara a tutti gli effetti di Legge che il loro utilizzo sarà fatto sempre sotto la esclusiva responsabilità del sottoscritto e di colui a cui li ceda a qualsiasi titolo. Coerentemente l’aggiudicatario rinuncia sin d’ora – per patto espresso così convenuto – ad ogni possibile azione, eccezione o pretesa nei confronti della proprietà e della Casa d’asta, a qualsivoglia titolo, le quali sono esplicitamente manlevate da ogni responsabilità a tale riguardo nei confronti di terzi e aventi causa a qualsiasi titolo.
*****************************
Articolo 8. CONDIZIONI PARTICOLARI RELATIVE AI BENI STRUMENTALI CONFORMI

  1. L’acquirente prende atto e dichiara a tutti gli effetti di Legge (fra cui anche, ma non solo, gli Articoli 23 e 72 del D.Lgs 81/2008 e s.m.) che i beni sono rispondenti alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro e che essi sono accompagnati dalla relativa documentazione di attestazione della conformità e, inoltre, che sono dotati di targhette identificative e marcature CE presenti sui beni cui fa riferimento la citata documentazione di attestazione della conformità, manuali d’uso, nonché facoltative perizie di conformità se disponibili.
  2. L’acquirente prende atto che non viene offertaalcuna garanzia, né esplicita né implicita, di qualsiasi tipo, da parte di chicchessia relativamente a qualsiasi apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, etc. che in tutto od in parte costituiscono i beni in oggetto.
  3. Con l’accettazione del presente documento, l’acquirente dichiara a tutti gli effetti di Legge (fra cui anche, ma non solo, gli Articoli 70 e 71 del D.Lgs 81/2008 e s.m.) di essere stato chiaramente informato anche dalla proprietariache tutti i beni in oggetto e ogni apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, che in tutto od in parte li compongono non sono riutilizzabili né insieme, né a sé stanti, né insieme a qualsiasi altro apparecchio, componente, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, etc., di qualsiasi origine senza che soggetti competenti ed esperti a ciò abilitati li abbiano valutati e dichiarati adeguati e conformi a tutte le norme cogenti applicabili e sicuri per persone, animali, cose, l’ambiente e l’uso a cui li si vuole destinare, oltreché a tutte le indicazioni presenti su documentazione di attestazione della conformità, targhette identificative, e manuali d’uso.
  4. Con l’accettazione del presente documento, l’acquirente dichiara a tutti gli effetti di Legge che irrevocabilmente manleva la proprietaria e la Casa d’asta da ogni responsabilità e di manlevare nel modo più ampio da ogni e qualsiasi obbligazione di qualsiasi genere a titolo di risarcimento danni, indennizzi e rimborsi, nonché ogni conseguenza, diretta od indiretta, derivante da qualsiasi (previsto od imprevisto) impiego e/o (facoltative o necessarie) modifica, revisione, manutenzione, riparazione dei beni in oggetto e di qualsiasi apparecchio, componente, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, etc. che li compongono. Il sottoscritto espressamente dichiara inoltre di utilizzare i predetti beni sotto la sua esclusiva responsabilità e/o di colui a cui dovesse a qualsiasi titolo cederli o, comunque, consentirne l’utilizzo e di trasmetterne loro e per iscritto tutti tali obblighi. Il sottoscritto, infine, espressamente dichiara - per sé e per i suoi aventi causa - di rinunciare sin d’ora a proporre qualsiasi azione, eccezione o pretesa nei confronti della Proprietaria, connessa al presente accordo.
********************
Articolo 9. CONDIZIONI PARTICOLARI RELATIVE AI BENI STRUMENTALI NON CONFORMI

  1. L’acquirente prende atto e dichiara a tutti gli effetti di Legge di acquistare i beni in oggetto nello stato di fatto in cui si trovano per fini diversi da quelli di riutilizzarli, in tutto e/o in parte, come strumenti di produzione, e/o apparecchi, e/o macchine, e/o quasi-macchine, e/o impianti, e/o attrezzature e/o componenti e/o dispositivi e, inoltre, dichiara a tutti gli effetti di Legge che nè la proprietaria né la Casa d’astasono a conoscenza dell’uso che sarà fatto di tali beni per ovvi motivi di tutela delle proprie iniziative economiche.
  2. L’acquirente prende atto che non viene offertaalcuna garanzia, né esplicita né implicita, di qualsiasi tipo, da parte di chicchessia relativamente a qualsiasi apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, etc. che in tutto od in parte costituiscono i beni in oggetto poiché i beni in oggetto sono di pieno interesse del sottoscritto potenziale acquirente nello stato in cui si trovano anche nell’eventualità di vizi occulti od inimmaginabili od abnormi.
  3. L’acquirente riconosce e dichiara a tutti gli effetti di Legge di essere edotto che tutti i beni in oggetto e ogni apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, che in tutto od in parte li compongono non sono riutilizzabili né insieme, né a sé stanti, né insieme a qualsiasi altro apparecchio, componente, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, etc., di qualsiasi origine senza che soggetti competenti ed esperti a ciò abilitati li abbiano valutati e dichiarati adeguati e conformi a tutte le norme cogenti applicabili e sicuri per persone, animali, cose, per l’ambiente e l’uso a cui li si vuole destinare.
  4. L’acquirente riconosce e dichiara a tutti gli effetti di Legge di essere edotto che i beni in oggetto non sono pienamente conformi alle pertinenti norme tecniche e/o di legge cogenti e/o facoltative applicabili e, quindi, non vanno utilizzati come strumenti di produzione o apparecchi o macchine o quasi-macchine o impianti o attrezzature o componenti o dispositivi finché, dopo manutenzioni e/o restauri e/o revisioni e/o riparazioni e/o modifiche e/o prove e/o collaudi e/o certificazioni, soggetti competenti ed esperti a ciò abilitati li abbiano valutati e dichiarati adeguati e conformi a tutte le norme cogenti applicabili e sicuri per persone, animali, cose, l’ambiente e l’uso a cui li si vuole destinare.
  5. L’acquirente prende atto che tutti i beni in oggetto e ogni apparecchio, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, che in tutto od in parte li compongono sono privi di valide dichiarazioni di conformità CE e/o EU e/o di ogni altro tipo e di manuali d’uso e/o manutenzione, e, pertanto, se li si vorrà riutilizzare in tutto od in parte per qualsiasi fine od anche come fonte di pezzi da usati da immettere sul mercato per qualsiasi finalità, essi dovranno essere sottoposti, in tutto od in parte, a tutti gli iter documentali e certificativi necessari a cura e spese del sottoscritto che espressamente dichiara che, indipendentemente dall’esito di tali iter, nulla sarà dovuto dalla proprietaria né questo contratto potrà essere risolto.
  6. Con l’accettazione del presente documento, l’acquirentedichiara a tutti gli effetti di Legge che irrevocabilmente manleva la proprietà e la Casa d’asta da ogni responsabilità e di manlevare nel modo più ampio da ogni e qualsiasi obbligazione di qualsiasi genere a titolo di risarcimento danni, indennizzi, rimborsi, da ogni conseguenza, diretta od indiretta, derivante da qualsiasi (previsto od imprevisto) impiego e/o (facoltative o necessarie) modifica, revisione, manutenzione, riparazione dei beni in oggetto e di qualsiasi apparecchio, componente, dispositivo, gruppo, sottogruppo, insieme, sottoinsieme, macchina, quasi-macchina, parte, particolare, etc. che li compongono. Il sottoscritto espressamente dichiara inoltre di utilizzare i predetti beni sotto la sua esclusiva responsabilità e/o di colui a cui dovesse a qualsiasi titolo cederli o, comunque, consentirne l’utilizzo e di trasmetterne loro e per iscritto tutti tali obblighi. Il sottoscritto, infine, espressamente dichiara - per sé e per i suoi aventi causa - di rinunciare sin d’ora a proporre qualsiasi azione, eccezione o pretesa nei confronti dalla proprietaria, connessa al presente accordo.
Gobid.it

Gobid.it is a registered trademark by: GOBID INTERNATIONAL AUCTION GROUP SRL

Head Office: Via P.O.Vigliani, 19 - 20148 Milano (MI)

Operating Headquarters: Via Merloni, 17/U - 62024 Matelica (MC)

tel: 0039.0737.782080 - fax: 0039.0737.786198 - email: info@gobid.it