I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web di GOBID.

Gestore delle Vendite Telematiche e Sito di Pubblicità autorizzato dal Ministero della Giustizia

Orario server lun 24/09/2018 ore 15:56 | Europe/Rome

Annuncio n. 3748

Tribunale di Ancona - Fall. n. 9/2018

Tecnowind Spa
Affitto d'azienda

Fabriano (AN)

ven 16/03/2018 ore 12:30
  • Descrizione
BANDO DI AFFITTO - Tecnowind Spa

Fallimento n. 9/2018 - Tribunale di Ancona

"Ai senti dell’art. 104 bis l.f. ai sensi del primo comma e quindi anteriormente alla presentazione del programma di liquidazione, si intende avviare, come in effetti si avvia con il presente bando, la procedura di ricerca per l’affidamento in affitto dell’azienda detenuta dalla società fallita.
 
La società è produttore indipendente di cappe da cucina e leader nella produzione di piani cottura in vetroceramica elettrici per uso domestico.
 
L’affitto sarà concesso solo per alcuni stabilimenti produttivi italiani denominati Immobile TW1-C (impianto di verniciatura a polveri), Immobile TW7 (uffici, preassemblaggio ed assemblaggio), Immobile TW8 (magazzino), ed aree destinate a parcheggio, comprensivi di tutti i beni mobili in essi contenuti, ed ivi compreso progetti, i marchi registrati, brevetti. Saranno oggetto di cessione con il contratto di affitto anche tutti gli ordini acquisiti dalla società fallita.
 
Entro e non oltre le ore 12.30 (dodici e trenta) del 16 marzo 2018 gli offerenti dovranno depositare presso lo studio del Curatore sito in Jesi, Via dell’orfanotrofio n. 1 bis, cap 60035 (orario di apertura 10.00 – 12.30 – 15.30 – 19.00), anche mediante raccomandata a.r. (con rischio di mancata consegna nel termine a carico del mittente), offerta in busta chiusa contenente tutta la documentazione richiesta.
 
Il giorno 19 marzo 2018 alle ore 10.00 il Curatore della Tecnowind spa, con l’eventuale assistenza di uno o più consulenti legali, procederà alla apertura delle buste.
 
Qualora l’Offerente desideri ricevere chiarimenti e/o informazioni in relazione al presente Bando potrà farne istanza, in forma scritta, al sottoscritto curatore fallimentare mediante pec al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: f9.2018ancona@pecfallimenti.it"

Per ulteriori informazioni riguardo le modalità di partecipazione consultare il bando di affitto allegato.

Si rende inoltre noto che è disponibile una apposita Data Room per la consultazione di ulteriore documentazione, la quale sarà accessibile una volta firmato e inviato all'indirizzo PEC f9.2018ancona@pecfallimenti.it l'Accordo di Riservatezza in allegato
 

Vendite correlate

Serve aiuto?